Ciak per l’Undicesima Edizione di Gustacinema

3

La disfida gastronomica a tema cinematografico ritorna dopo la sosta dovuta alla pandemia. 

L’edizione 2022 unisce le rassegne del 2020 e 2021 dedicate rispettivamente a Giulietta Masina e Mariangela Melato a quella di quest’anno imperniata su Monica Vitti. 

La rassegna ha come linee guida il cinema, la sostenibilità e la lotta allo spreco alimentare. 

Le ricette ideate ad hoc dai giovani talenti dell’Istituto Luigi Veronelli ubicato in Valsamoggia che diventeranno chef sono incentrate sulla valorizzazione del territorio, delle sue risorse e dei suoi prodotti e di pari passo con l’educazione all’uso dell’acqua e a come evitare gli sprechi in cucina.

 La rassegna è itinerante, si è tenuta a Bruxelles ed è in fase di realizzazione una nuova edizione di Gustacinema in Oregon. 

L’ottima collaborazione tra l’Istituto Agrario Arrigo Serpieri di Bologna e I’Istituto Alberghiero Luigi Veronelli ubicato in Valsamoggia dura da tempo. 

Grazie alla disponibilità dei dirigenti scolastici i ragazzi delle classi Quarta A e Quarta B del Luigi Veronelli hanno presentato e illustrato le loro realizzazioni ad una giuria di esperti e a una giuria popolare nella sede dell’Istituto Serpieri.

Tutto si usa e non si butta niente, quindi gli studenti hanno utilizzato per le loro ricette avanzi di pane, scarti di carne, pesce, salumi e verdure. 

Gli ingredienti e le ricette ispirati alle attrici sono state illustrate dagli studenti alle giurie e alle persone presenti. 

Dopo la degustazione è seguita una interessante disfida: I panini sostenibili. 

Ideati e realizzati da due squadre di studenti dell’istituto Agrario Arrigo Serpieri di Bologna riferiti ai films “La strada”,  “Polvere di stelle” e “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di Agosto”.

 I due capisquadra hanno descritto la scelta degli ingredienti, le motivazioni di sostenibilità e la connessione con i films che hanno ispirato i ragazzi. Un talk show intitolato “Inserti” ha concluso la presentazione di Gustacinema 2022. 

Hanno partecipato giornalisti, esperti di ambiente, biologico, agricoltura, sostenibilità, biodiversità, studenti, docenti e imprenditori. 

Gli ottimi vini della Cantina Gaggioli ubicata a Zola Predosa nel territorio dei Colli Bolognesi hanno allietato i partecipanti alla presentazione di Gustacinema 2022.

Umberto Faedi  

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi