AIS Veneto continua a crescere: oltre 500 nuovi iscritti negli ultimi due anni

A partire dal 2021, l'associazione ha registrato un incremento del 15% nelle iscrizioni. A gennaio prendono il via 33 corsi per Sommelier, diffusi su tutto il territorio regionale

103

Con una crescita del 15% nelle iscrizioni nel periodo 2021-2023, AIS Veneto si afferma come punto di riferimento per la diffusione della cultura enologica. Grazie al costante impegno nella formazione di nuove figure professionali, nella promozione del ricco patrimonio enologico regionale e nell’organizzazione di eventi dedicati a Sommelier e appassionati di vino, l’associazione annovera oggi oltre 500 nuovi membri nel biennio dal dicembre 2021 al dicembre 2023, portando il totale dei soci a 3977, rispetto ai 3458 del 2021.

“La crescita che stiamo registrando in questi anni è motivo di grande orgoglio – dichiara Gianpaolo Breda, presidente di AIS Veneto – perché da sempre il nostro obiettivo è diffondere la conoscenza e la cultura del vino. Dal 1971, anno di fondazione della nostra associazione, non ci siamo mai fermati, nemmeno durante il Covid. Anzi, i numeri sono aumentati anche durante la pandemia, grazie all’organizzazione di corsi online nel 2021, prima di tornare all’insegnamento in presenza nel 2022. Ogni anno, in tutta la regione, forniamo corsi per diventare Sommelier e molte occasioni, per chi ha già concluso il percorso, di perfezionare la preparazione con ulteriori livelli di approfondimento, aggiornamenti, seminari e corsi di specializzazione”.

La crescita dell’associazione si accompagna infatti al lancio dei nuovi percorsi formativi previsti in partenza a gennaio e febbraio 2024. Con un totale di 33 corsi, suddivisi in tre livelli e distribuiti capillarmente nelle province, AIS Veneto offre un’opportunità agli aspiranti Sommelier di tutta la regione.

Il primo livello fornisce una solida introduzione, coprendo aspetti chiave della viticoltura, dell’enologia e del servizio, conoscenze fondamentali per esercitare la professione di Sommelier. I corsisti possono imparare la corretta temperatura della mescita, acquisire informazioni sulla legislatura del settore e, oltre al vino, conoscere i fondamentali di birre e distillati, il tutto costantemente accompagnato da prove teoriche e pratiche sulla tecnica di degustazione.

Con il passaggio al secondo livello, i corsisti approfondiscono il legame tra il vino e il territorio, sia italiano che estero, mentre il perfezionamento costante della tecnica di degustazione diventa elemento discriminante per apprezzare ogni singola sfumatura ed esprimere un giudizio professionale e oggettivo.

Infine, il terzo livello tratta la delicata arte dell’abbinamento cibo-vino attraverso prove pratiche di assaggio con diverse tipologie di alimenti e preparazioni. Al termine del percorso formativo, i corsisti affrontano un esame di abilitazione, in seguito al quale si consegue il titolo di Sommelier.

Per iscriversi e ottenere ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale di AIS Veneto: www.aisveneto.it/corsi.html

I CORSI IN PARTENZA
Provincia di Belluno
Primo Livello
Belluno – Martedì 27 febbraio, ore 20.30, Ristorante DeGusto Dolomiti
Secondo Livello
Longarone – Lunedì 26 febbraio, ore 20.30, Istituto Professionale Alberghiero D. Dolomieu
Terzo Livello
Cortina d’Ampezzo – Lunedì 18 marzo, ore 20.30, Chalet Tofane

Provincia di Padova
Primo Livello
Padova – Mercoledì 14 febbraio, ore 20.30, Fornace Carotta
Trebaseleghe – Martedì 20 febbraio, ore 20.30, Antica Trattoria Baracca
Padova – Sabato 24 febbraio, ore 9.30, Best Western Plus Net Tower
Secondo Livello
Padova – Martedì 6 febbraio, ore 20.30, Best Western Plus Galileo
Montegrotto Terme – Lunedì 12 febbraio, ore 20.30, Hotel Terme Olympia
Este – Martedì 13 febbraio, ore 20.30, Istituto Salesiano Manfredini
Terzo Livello
Padova – Lunedì 5 febbraio, ore 20.30, Best Western Plus Galileo

Provincia di Rovigo
Secondo Livello
Rovigo – Martedì 6 febbraio, ore 20.30, Ristorante da Mino

Provincia di Treviso
Primo Livello
Chiarano – Mercoledì 31 gennaio, ore 20.30, Country House Ca’ Ciaran
Treviso – Lunedì 5 febbraio, ore 20.30, Hotel Maggior Consiglio
Conegliano – Giovedì 8 febbraio, ore 20.30, Hotel Relais Le Betulle
Secondo Livello
Treviso – Martedì 5 febbraio, ore 20.30, Hotel Maggior Consiglio
Valdobbiadene – Lunedì 22 gennaio, ore 20.30, Hotel Diana
Terzo Livello
Conegliano – Martedì 23 gennaio, ore 20.30, Hotel Relais Le Betulle
Castelfranco Veneto – Giovedì 25 gennaio, ore 20.30, IPSSEOA Giuseppe Maffioli

Provincia di Venezia
Primo Livello
Mestre – Mercoledì 7 febbraio, ore 20.30, Novotel Venezia Mestre Castellana
Secondo Livello
Mestre – Lunedì 29 gennaio, ore 20.30, Novotel Venezia Mestre Castellana
Venezia – Lunedì 29 gennaio, ore 15.30, Palazzo Veneziano
Terzo Livello
Mestre – Mercoledì 10 gennaio, ore 16.00, Novotel Venezia Mestre Castellana
Mestre – Martedì 23 gennaio, ore 20.30, Novotel Venezia Mestre Castellana

Provincia di Verona
Primo Livello
San Giovanni Lupatoto – Martedì 27 febbraio, ore 20.30, CTC Hotel Verona
Peschiera del Garda – Mercoledì 28 febbraio, ore 15.30, Hotel Ristorante Al Fiore
Peschiera del Garda – Mercoledì 28 febbraio, ore 20.30, Hotel Ristorante Al Fiore
Terzo Livello
Peschiera del Garda – Lunedì 26 febbraio, ore 20.30, Hotel Ristorante Al Fiore

Provincia di Vicenza
Primo Livello
Bassano del Grappa – Lunedì 26 febbraio, ore 20.30, Hotel Ca’ Sette
Creazzo – Mercoledì 28 febbraio, ore 20.30, ESAC Formazione
Secondo Livello
Creazzo – Martedì 30 gennaio, ore 20.30, ESAC Formazione
Terzo Livello
Creazzo – Lunedì 12 febbraio, ore 20.30, ESAC Formazione

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi