Giornale Online di EnoGastronomia

Un panettone davvero speciale

215

Anche per questo Natale Dario Hartvig, pastri chef torinese con la sua pasticceria in provincia di Torino non smette di stupirci. Di lui se ne è parlato molto per realizzato nel 2013 un panettone da 80 mila euro commissionato da un magnate russo. Gli ingredienti erano quelli standard, ma la preziosità era nella copertura: foglie d’oro alimentari ed una base di veri diamanti.

La storia si ripete. Questa volta sono due i panettoni commissionati da un oligarca russo e da un milionario indiano e saranno ricoperti da una foglia d’oro 22 carati e impreziositi da diamanti, e verranno confezionati in due ‘modelli’: quello che andrà in Russia sarà una copia di quello realizzato nel 2013 e avrà alla base una sorta di fascia formata da bracciali di diamanti inviati appositamente dal cliente. C’e stato uno studio durato più di un anno per realizzare l’altro panettone, che invece viaggerà verso l’India e sarà il dono di nozze di un facoltoso imprenditore indiano alla nipote, innamorata del made in Italy e del cibo italiano. Il panettone, del peso di circa 5 kg, oltre ad essere ricoperto in oro porterà adagiata una tiara in oro e diamanti creata dal brand Crieri di Valenza Po in provincia di Alessandria, del valore di oltre 500 mila euro.

Racconta Dario Hartvig: ”Ho sempre lavorato nel settore del lusso, occupandomi spesso di catering per cene o feste a bordo di yacht. Questo doppio ordinativo quindi è stato frutto di un passaparola nell’ambiente. Sono felice di questa conferma di fiducia nel mio lavoro, basato sempre sulla selezione e sull’utilizzo di ingredienti di altissima qualità”. E proprio l’apprezzamento del suo lavoro lo ha portato a presentare le sue creazioni di alta pasticceria italiana quale ‘ospite’ di Casa Russia alle Olimpiadi Invernali di Sochi nel 2014, e ad essere riconfermato con lo stesso ruolo in occasione dei Giochi Olimpici del prossimo febbraio in Corea.

Dario Hartvig realizza, su prenotazione, panettoni artigianali da 1 Kg, sempre ricoperti da sfoglia d’oro alimentare e tempestati da cristalli Swarovski. Ogni confezione, in una teca in plexiglass trasparente, parte da 800 Euro. E per gli amanti dell’arte, quest’anno alla Pasticceria del Borgo i classici dolci di Natale si troveranno anche confezionati in un’esclusiva scatola creata per l’occasione dall’artista uruguaiano Coco Cano. Ogni confezione avrà all’interno la una stampa di una sua opera.

Piera Genta

 

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi