Enogastronomo Reeds rilancia nel mondo la dance veneta

Enogastronomo Reeds rilancia nel mondo la dance veneta - uscita internazionale Reeds, George Aaron, Anita Campagnolo:

116

Enogastronomo Reeds rilancia nel mondo la dance veneta – uscita internazionale

Reeds, George Aaron, Anita Campagnolo:
ritorna in pista la dance internazionale veneta con un tributo allo scomparso mike francis.

Sx-Maurizio-Potocnik-Reeds-Anita-Campagnolo-George-Aaron.jpg

Survivor, brano iconico della dance Made in Italy scritto da Mike Francis nel 1984 che ora rivive grazie ad un terzetto di grande valore composto da interpreti di successi mondiali Italo-Disco con milioni di dischi venduti in tutto il mondo che lo ha cantato, arrangiato e prodotto.

Reeds pseudonimo di Maurizio Potocnik, artista-enogastronomo, star degli anni ’80 al Festivalbar con la sua In Your Eyes, autore di grandi successi internazionali come Imagination e altri brani del movimento dance internazionale nato in Italia nel decennio 80-90. Reeds ritornato nel mondo discografico con 11 singoli e un LP pubblicati tra il 2019 e il 2024 è in procinto di unire le due carriere (musicale-enogastronomica) con un nuovo progetto innovativo in italiano da lui stesso denominato “The Food Music”. A brave per l’editore artista pubblicherà la 25° edizione Storica della Guida BEST GOURMET by Club Magnar Ben Editore.

George Aaron, al secolo Giorgio Aldigheri, noto cantante vicentino di fama internazionale grazie a successi come “Somebody” e “She is a devil” è ritornato nelle scene nel 2001 con nuove produzioni che lo hanno riconfermato nel panorama della musica dance internazionale grazie a successi come “Heaven” che ha spopolato negli USA, in Messico e Sud-America, o la nota “Russian Ladies” ri-cantata anche con Bobby Solo.
George Aaron vanta inoltre diverse pubblicazioni di valore e collaborazioni con artisti del calibro di Trans-X, Ryan Paris e Den Harrow.

Anita Campagnolo, dalla voce morbida e sensuale, ha iniziato la sua carriera nel 1982 come membro fondatore della band New Sin, poi rinominata New Italo Sin partecipando a programmi televisivi come Festivalbar e Domenica In.


da-dx-a-Sx-Maurizio-Potocnik-Reeds-Anita-Campagnolo-George-Aaron.jpg

Dal 2018 Anita, ha intrapreso la carriera da solista con l’uscita negli USA del vinile “I’ll sing my sing my fears away” seguito da “Words”, rimixata da famosi dj internazionali, ha poi collaborato con Discotronic e con artisti come Ryan Paris e George Aaron. Recentemente ha realizzato in vinile, Free to love e Lose control, presentati dal vivo a Los Angeles che stanno confermando il successo di Anita nel mondo della ItaloDisco new generation. A breve uscirà un suo nuovo progetto in italiano.

Con “Survivor” il trio veneto ha voluto offrire un tributo all’amato artista Mike Francis scomparso nel 2009, che ha lasciato un’impronta musicale di altissima qualità e ricordi indelebili grazie anche alle collaborazioni con Ami Stewart. Survivor è stato realizzato negli studi vicentini della MYO records di Pierluigi Cerin all’inizio del 2024, arrangiamenti, suonati e cantati dai 4 musicisti per ottenere un sound unico e dare valore ancora una volta alle migliori produzioni della dance italiana, uno dei fenomeni che ha lasciato un profondo solco made in Italy musicale in tutto il mondo.
Il brano prodotto da RMP – Reeds Music Production e IDH Music è distribuito nelle piattaforme mondiali dall’ 15 aprile 2024.

Con preghiera di pubblicazione

Link Piattaforme internazionali SURVIVOR

https://social.tunecore.com/linkShare?linkid=0TTN4FXa3fnxBwzZPLmsCw

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi