Giornale Online di EnoGastronomia

TERRA VICINA CON I SAPORI DI SÃO TOMÉ E PRÌNCIPE

Lo chef stellato Claudio Vicina e lo chef Pier Mario Monzeglio si ritrovano a lavorare insieme per la seconda tappa dedicata ai prodotti tipici dell’esotico arcipelago africano: dal noto cacao a prodotti ricercati come il Fruta Pão.

28

Prosegue il viaggio alla scoperta dei sapori e delle tradizioni gastronomiche avviato lo scorso anno dal ristorante torinese Casa Vicina con il progetto Terra Vicina: racconti di gusto con i produttori. Iniziativa volta a mettere a valore le eccellenze gastronomiche e i produttori che, attraverso il loro operato, raccontano la storia vera e autentica del territorio di origine.

La cena tematica a 4 mani di mercoledì 16 ottobre presso il ristorante Casa Vicina sito a Eataly Lingotto Torino è il secondo appuntamento nel quale lo chef e proprietario del ristorante Casa Vicina, in collaborazione con Chef del Relais il Borgo di Cioccaro, propone un menù degustazione che, portata dopo portata, racconta il fascino e i sapori dell’arcipelago di São Tomé e Prìncipe. Nel corso della serata Alessandro Felis, giornalista e critico enogastronomico, guiderà gli ospiti nell’esperienza culinaria mettendo in evidenza le peculiarità delle portate e gli abbinamenti con i vini selezionati.

Questa proposta racchiude in sé il mio costante interesse nell’individuare le eccellenze di terre lontane al fine di creare degli abbinamenti con i prodotti locali e costruire un dialogo di sapori che si arricchiscono e si completano a vicenda. Uno dei ruoli principali della cucina, a mio parere, è infatti quello di creare e promuovere il connubio tra culture molto diverse. Nello studio del piatto mi sono concentrato, in particolare, sull’accostamento tra il croccante della fava di cacao e il vellutato della papaya essiccata con il paté di fegatini di pollo per dare al palato una sensazione unica e sorprendente” commenta lo chef Claudio Vicina.

 

Secondo lo chef Pier Mario Monzeglio “Coniugare i piatti della tradizione con ingredienti che provengono da terre lontane è una sfida avvincente e affascinante. In particolare, il cacao di São Tomé, un’eccellenza a livello mondiale, racchiude in sé una tale gamma di sapori che aggiunge un tocco inaspettato ed estremamente elegante a tantissimi piatti. Così, per esempio, nel piatto che propongo in questa serata insieme allo Chef Claudio Vicina e alla sua brigata, dove il mare incontra le vallate alpine e la delicatezza del crostaceo si sposa con la croccantezza e la sapidità del lardo, equilibrati dalla crema di ceci, gli aromi affumicati e tostati del cacao regalano ai sapori equilibrio, con una nota nuova e sorprendente.

 

 

 

Per prenotazioni e informazioni: casavicina@gmail.com – Tel: +39 011 19506840

Indirizzo: Ristorante Casa Vicina – Via Nizza 224, Torino – presso EATALY, Lingotto

 

Fonte: Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi