Giornale Online di EnoGastronomia

RotOlio, alla scoperta della Nocellara del Belìce

Dal 6 al 7 aprile 2018 a Castelvetrano (Tp) seconda edizione di “RotOlio”, iniziativa curata dal Rotary Club Castelvetrano-Valle del Belìce.

236

Per promuovere le eccellenze del territorio, l’olio in particolare. Nel corso dell’evento verrà presentata la Guida Slow Food “Extra vergini d’Italia 2018”.

Promuovere per valorizzare l’olio extravergine del territorio e le produzioni tipiche. Questo l’obiettivo della due giorni rotariana che si svolgerà a Castelvetrano in provincia di Trapani, a cura del Rotary Club Castelvetrano-Valle del Belìce.

RotOlio, giunto alla seconda edizione, ha lo scopo di promuovere e valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio siciliano, in primis l’olio extravergine di oliva che si ottiene dalla Nocellara del Belìce, con particolari approfondimenti sulla qualità, sulle tecniche di marketing sui controlli nel campo olivicolo e di, informare su un corretto stile di vita basato sulla dieta mediterranea, fornendo anche una prospettiva scientifica delle proprietà dell’uso dell’olio di oliva nell’alimentazione.

Aspetto peculiare e non secondario di questa seconda edizione è stato il coinvolgimento degli studenti della Scuola secondaria di I grado che si sono resi protagonisti dell’iniziativa seguendo un importante corso di degustazione utile a fornire loro le basilari nozioni di analisi sensoriale e chimica per la classificazione degli oli vergini. Nel corso dell’evento, al quale sono stati legati pure due concorsi rivolti uno agli stessi studenti delle Scuole secondarie di I grado e l’altro promosso da Asprol dal titolo “Gli Oli delle Contrade”, verrà presentata la Guida Slow Food “Extra vergini d’Italia 2018”.

Molto importante il contributo offerto dai Patrocini gratuiti della presidenza della Regione Siciliana, dei comuni di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna, dell’Irvo Sicilia, oltre che la collaborazione dell’I.Di.Med e dell’Agenzia delle Dogane di Palermo che hanno condotto gli alunni nel percorso di conoscenza dell’Olio extravergine, della Rotta dei Fenici, dell’Itinerario Internazionale del Consiglio d’Europa, di Rotarian Gourmet per la consulenza scientifica e dell’UIF per l’allestimento della mostra fotografica “Oli..vo”.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi