Dopo dieci anni torna il concorso Questione di Etichetta di Mosnel

Il bando è aperto a tutti i designer e professionisti del settore. La giuria di esperti decreterà il vincitore del concorso selezionando l’immagine tra le proposte ricevute

56

dieci anni esatti dall’ultima edizione torna Questione di Etichetta, il concorso indetto da Mosnel con il patrocinio di ADI – Associazione Disegno Industriale per creare l’etichetta speciale e il packaging dell’edizione limitata di Franciacorta Brut QdE 2001 formato Magnum. ​

Una giuria di esperti composta da creativi e giornalisti enogastronomici  Lucia Barzanò, titolare di Mosnel assieme al fratello Giulio, il Presidente di ADI Luciano Galimberti, il giornalista e Direttore Responsabile di DoctorWine Daniele Cernilli, il giornalista e Direttore Responsabile di Food&Wine Italia Federico De Cesare Viola e la giornalista di Cook – Corriere della Sera Alessandra Dal Monte  decreterà il vincitore della sesta edizione del concorso selezionando l’immagine tra le proposte ricevute. Per la prima volta l’invito si rivolge a tutti i designer e ai professionisti del settore. Partner dell’iniziativa sarà Fedrigoni, marchio storico italiano e sinonimo di eccellenza per quel che riguarda le carte speciali. Il bando per partecipare al concorso è pubblicato nei siti di ADI e di Mosnel. Il vincitore verrà proclamato venerdì 30 settembre e si aggiudicherà un premio in denaro pari a 3000 euro, la Magnum numero uno dell’edizione limitata e 36 bottiglie di Franciacorta Brut, mentre i secondi e terzi classificati riceveranno rispettivamente 36 e 24 bottiglie del medesimo vino.

Questione di Etichetta – spiega Lucia Barzanò – per noi rappresenta un appuntamento importante che siamo felici di riproporre dopo dieci anni dall’ultima edizione. Due eccellenze, il vino e il design, che rappresentano pienamente tutto il genio italiano e che insieme danno vita a una bottiglia da collezione. Ricordo bene l’emozione della prima edizione: era il 2005 e quell’anno parteciparono anche alcuni nomi importanti, tra cui l’indimenticabile Bob Noorda, Giancarlo Illiprandi e Italo Lupi. Non vediamo dunque l’ora di scoprire quale sarà veste della nostra edizione limitata”.

Il vino scelto è il Franciacorta Brut QdE 2001, un vino con una storia di 23 anni alle spalle e più di 21 anni di sosta sui lieviti. Un Franciacorta che ha ancora tantissimo da raccontare, oggi più di allora, e che dimostra che il tempo regala autentiche emozioni soltanto a chi sa attendere. Il calice oro intenso, con un perlage vivace e sottile, mostra una profonda classe e una personalità evolutiva fascinosa, rafforzando sorso dopo sorso il senso della potenza trasformatrice del tempo. Potenza, ampiezza ed energia al palato sono segnate da una freschezza straordinaria rispetto all’età, unite a una persistenza durevole e appagante.

Il Franciacorta Brut QdE 2001 sarà disponibile esclusivamente in formato Magnum e in 100 bottiglie numerate. Tutte le edizioni passate di Questione di Etichetta sono visibili sul sito di Mosnel dove verrà inserita, a concorso concluso, anche una selezione dei progetti presentati quest’anno.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi