DONNE DI PIZZA DONNE DI CUORE A GOLOSARIA

Prosegue il percorso di valorizzazione della qualità artigianale italiana delle ragazze del gruppo Donne di Pizza Donne di Cuore.

135

Dopo il viaggio a Identità Golose New York e Milano Golosa, le ragazze del gruppo Donne di Pizza Donne di Cuore tornano in Italia per prendere parte attivamente ad un’altra importante kermesse, Golosaria, punto di incontro tra le eccellenze gastronomiche del made in Italy.

Lunedì 28 ottobre alle ore 15.30 all’interno del Petra Lab di Molino Quaglia, in cui la farina è assoluta protagonista, Giovanna Baratella, Enrica Causa e Marina Orlandi – in rappresentanza della squadra – si dedicheranno alla preparazione di due impasti differenti, uno realizzato con Evolutiva ed uno a base rigenerata fatta con biga unica e rinfresco Maiorca. Le pizze saranno servite con un unico topping a base di fior di latte, cubo di zucca, spuma di formaggio, salsa di rosa canina e cialda di mais. Si potranno così apprezzare ancor meglio le sostanziali differenze caratteristiche dei due impasti. La dimostrazione di Donne di pizza Donne di cuore si inserisce alla perfezione nel contesto della rassegna dedicata alla cultura del gusto giunta alla 14° edizione, “Il Cibo che ci cambia”.

L’appuntamento milanese consolida ancora una volta il legame che unisce le Ladies della pizza, Donne di Pizza Donne di Cuore, alla valorizzazione dei prodotti e della qualità artigianale italiana. Tramite i loro impasti Claudia, Enrica, Giovanna, Eleonora, Marina, Paola e Petra, coinvolgono in un’esperienza che trasmette – a chi avrà la fortuna di assaggiare le loro preparazioni – passione e orgoglio di essere donne e artigiane del gusto.

Golosaria si inserisce all’interno del Progetto filiera che pone l’accento su artigiani del gusto che ruotano intorno ad un unico prodotto ossia la pizza. La coltivazione e la produzione del grano in prima battuta, per poi passare alla creazione di farine dalle molteplici caratteristiche che a seguire saranno lavorate per creare elementi di gusto, come gli impasti. Sono così differenti le figure che contribuiscono all’ideazione di un prodotto finito così come sono diverse le personalità di queste 7 donne che quotidianamente studiano, mettendosi alla prova con impasti diversi, per arrivare all’ideazione della pasta migliore che possa stupire i propri commensali e offrire quindi una pizza unica nel suo genere.

Madrina del gruppo e food ambassador di tutte le iniziative che vedono le 7 pizzaiole protagoniste è Francesca Barberini, volto noto di programmi televisivi e di importanti eventi nazionali.

Fonte: Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi