Cento chef per una sera a Vietri sul Mare

Festa per i 60 anni dell'Unione Ristoranti del Buon Ricordo

39

Un traguardo importante quello dei 60 anni dell’Unione Ristoranti del Buon Ricordo e per festeggiarlo, una grande festa, sotto il cielo stellato di Vietri sul Mare (Sa): Cento chef per una sera. Quasi tutti gli chef dell’Unione sono giunti nell’incantevole borgo della Costiera Amalfitana per dar vita alla grande kermesse e deliziare gli ospiti presenti, più di 600 persone, ognuno con le proprie specialità regionali. Il risultato è stata una festa che resterà negli annali e sicuramente impressa nella memoria di chi ha avuto la fortuna di parteciparvi.

L’evento

Dal calar della sera di martedì 9 aprile, il centralissimo e caratteristico Corso Umberto I di Vietri, allestito a festa, ha fatto da salotto ideale ai tanti tavoli imbanditi con le migliori eccellenze italiane, creando un itinerario ideale di degustazione dei migliori prodotti enogastronomici regionali. Un vero e proprio giro d’Italia del gusto. La serata è poi proseguita giù, sul panoramico lungomare della Rosa dei Venti dove gli chef, con spirito di gruppo e di piena collaborazione hanno allestito una squisita la cena di gala rappresentativa di tutte le regioni, abbinata a Franciacorta Brut e Franciacorta Satèn Brut, il cui perlage ha esaltato ogni singolo piatto. A rendere ancor più suggestiva la serata, il mare con il suo sciabordio, l’esplosione di fuochi d’artificio e infine la musica che ha raccolto con comune entusiasmo chef e commensali in allegria e balli fino a tarda notte.

 

La location

La scelta della location non è stata affatto casuale. È infatti proprio a Vietri dove nascono i “Piatti del Buon Ricordo” che ogni ristorante aderente regala ai propri commensali. Vietri sul mare infatti è definita la città della ceramica ed è la sede della Ceramica Artistica Solimene che dal 1964 realizza per ogni ristorante aderente, il rispettivo piatto personalizzato. Ovviamente, come da tradizione del Buon Ricordo, non poteva mancare per tutti i commensali a ricordo della serata, il piatto del 60° realizzato in edizione speciale datata e numerata, dipinto a mano dagli artigiani che da sempre sono il vanto della Ceramica Solimene.

 

 

 

Le impressioni

Per noi ristoratori del Buon Ricordo è un sogno che si è realizzato. Festeggiare i 60 anni di attività nel luogo da cui tutto quanto è partito nel 1964 con i famosi piatti decorati a mano dalla Ceramica Solimene finalmente è diventata realtà – hanno sottolineato il Presidente Cesare Carbone e il Segretario generale Luciano Spigaroli nel dare il benvenuto ai partecipanti – Non possiamo non ringraziare i nostri 100 Chef che sono arrivati in Costiera a loro spese, dimostrando grande attaccamento all’associazione. Allo stesso modo un grazie ai nostri partner, visto che senza di loro tutto questo non sarebbe stato possibile, grazie all’Amministrazione Comunale di Vietri sul Mare che ci ha accolto con grande calore e grazie ai tantissimi turisti enogastronomici che hanno partecipato alla cena. Questo evento rimarrà nella storia e rimarrà nei nostri cuori a lungo. Le emozioni vissute stasera ci ripagano dai grandi sforzi di organizzazione durati un anno.

 

È stata una manifestazione eccezionale e per il Comune di Vietri sul Mare è stato un onore ospitare un evento di portata nazionale che ha coinvolto tantissime persone – ha detto da parte sua il Sindaco Giovanni De Simon Una vetrina importante per il nostro territorio. In tanti hanno potuto apprezzare le nostre bellezze, la nostra ceramica, il nostro paesaggio e noi abbiamo potuto gustare squisiti piatti tradizionali.

 

L’evento – che godeva dei Patrocini di Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Vietri sul Mare, Distretto Turistico Costa d’Amalfi ed è stato realizzato con il contributo della Camera di Commercio e della CNA di Salerno e il supporto dell’Associazione Ristoratori e della Pro Loco di Vietri – ha avuto anche uno scopo benefico a favore di dell’associazione L’Abbraccio OdV e OPEN – Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma Onlus, entrambe del territorio.

 

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi