Giornale Online di EnoGastronomia

VITE IN RIVIERA: UN VIAGGIO TRA VIGNETI, VINI E TRADIZIONI

Vite in Riviera raggruppa 25 aziende vitivinicole ed olivicole, ubicate tutte tra le provincie di Savona ed Imperia, con l’obiettivo di divulgare e promuovere i vini e gli oli liguri della Riviera di Ponente.

54

L’8, il 9 e il 10 novembre torna a Quiliano la manifestazione “Granaccia & Rossi di Liguria – Un viaggio tra vigneti, vini e tradizioni”.

La rassegna è promossa e organizzata dalla Proloco di Quiliano insieme alle associazioni Vite in Riviera e FISAR, con il patrocinio del Comune di Quiliano, della Regione Liguria e la collaborazione di Slow Food del Savonese – Liguria. Sponsor tecnico Conad Nord-Ovest.

La Proloco di Quiliano, in occasione del 15° anno della manifestazione, ha pensato ad un programma articolato su tre giornate che vede protagonisti, oltre al vino, anche il territorio e le sue caratteristiche. Il Presidente Alberto Negro afferma: “Noi della Proloco siamo molto legati ai nostri luoghi, per cui abbiamo organizzato altri eventi a corollario della Rassegna destinati a far apprezzare la storia, le radici e la tradizione quilianese”.
Il ricco programma inizierà venerdì 8 novembre, alle ore 18.00, con il convegno d’apertura “La Granaccia e il territorio di Quiliano – Storie e assaggi” nella Sala Consiliare del Comune di Quiliano con presentazione della rassegna a cura del Sindaco Nicola Isetta e della Proloco di Quiliano.
A seguire, il giornalista Mario Muda intervisterà i viticultori quilianesi Dionisia Turco, Lorenzo Turco e Giuseppe Parenti che racconteranno le loro aziende, la loro visione produttiva e, insieme ai Sommelier Fisar, guideranno il percorso degustativo.
La manifestazione proseguirà sabato e domenica con un interessante calendario di attività.
Sabato 9, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, e domenica 10, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, si svolgerà il “Corso di potatura della vite”, che accompagnerà i partecipanti nell’apprendimento della teoria e della pratica di una delle tecniche più importanti del mondo della vigna.
La giornata di sabato continuerà con la “Passeggiata a cavallo in vigna”, dalle ore 14.00: un percorso d’esperienza a cavallo, guidato dall’associazione sportiva Aequilian, tra i filari di Granaccia, che si concluderà con un assaggio di prodotti del territorio e un bicchiere di vino.
Alle ore 20.30 la suggestiva cornice delle Cantine di Villa Maria accoglierà la degustazione “Viaggi nel Rosso: Mario Soldati racconta il vino ligure”. Un momento unico, arricchito da racconti e aneddoti tratti dal libro di Mario Soldati “Vino al Vino”. I protagonisti della serata saranno alcuni selezionati vini rossi rappresentativi del Ponente ligure quali Rossese, Ormeasco e Granaccia presentati da un gruppo di Sommelier. Evento a cura della Proloco di Quiliano e della Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori.
Domenica, dalle ore 16.00, Villa Maria ospiterà “Granaccia e Rossi di Liguria – wine tasting”. Si entrerà nel cuore della manifestazione con l’apertura, come da tradizione, dei banchi d’assaggio: i produttori provenienti da tutta la Liguria, affiancati dai Sommelier FISAR, coinvolgeranno il pubblico nelle degustazioni dei rossi di Liguria e in particolare della Granaccia di Quiliano, località madrina della rassegna.
Anche in questa edizione Vite in Riviera si occuperà dell’area dedicata ai grandi vini rossi D.O.C. e I.G.T della Liguria, protagonisti indiscussi della giornata: Granaccia, Rossese, Ormeasco di Pornassio, Colli di Luni, Colline di Levanto, Golfo del Tigullio, Val Polcevera e tanti altri saranno una esperienza enologica ricca, varia ed imperdibile.
Il Presidente di Vite in Riviera Massimo Enrico afferma: «Siamo molto soddisfatti di questa 15esima edizione che presenta un programma di 3 giornate dedicate alla cultura, al vino, alla natura e all’agricoltura. Granaccia & Rossi di Liguria è un evento pensato per dare risalto al nostro territorio, da scoprire proprio a partire dal suo patrimonio enogastronomico».
La Confraternita dell’Ormeasco presenterà inoltre all’assaggio il prezioso Ormeasco di Pornassio Superiore.
Sarà allestita “L’Osteria dei Vignaioli”, a cura della Proloco, con proposte gastronomiche del territorio e la giornata sarà arricchita dai grissini e dalle focacce del Grissinificio Quilianese e della Panetteria Genta di Quiliano.
Slow Food del Savonese e di Liguria sin dalla prima edizione ha creduto in questa rassega enogastronomica e l’ha promossa insieme con l’Amministrazione Comunale per 15 edizioni, nella convinzione che sia l’espressione di un territorio ospitale, consapevole delle proprie eccellenze e desideroso di confrontare le esperienze tra produttori dell’intera Regione.

Fonte: Ufficio stampa

 

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi