Una Mole di panettoni

601

Atmosfera natalizia sabato 2 e domenica 3 dicembre all’Hotel Principi di Piemonte di Torino , con ingresso libero dalle 11 alle 20 entrambi i giorni.
Un’articolata due giorni che comprende gli incontri con i pasticceri con degustazioni guidate, abbinate a vini e altre specialità della tradizione dolciaria delle varie regioni. Un percorso che vuole valorizzare l’arte della pasticceria e celebrare la riscossa del panettone, il dolce che più di tutti sta conquistando l’estero.
Gli ultimi dati a disposizione riportano infatti un incremento nelle esportazioni del panettone artigianale, che ammontano a oltre 60 milioni di Euro lo scorso anno e con un trend in crescita quasi a due cifre. Ad apprezzare maggiormente il panettone, alto alla milanese, o basso alla torinese o anche creativo, è la Francia, seguita dalla Germania e dal Regno Unito, ma si affacciano pure Paesi nuovi in questo settore, come l’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi, il Kazakistan, la Cina. Ad attirare non è soltanto la bontà del prodotto Made in Italy, ma la tradizione e il territorio che ogni creazione artigianale porta con sé.
L’evento torinese richiama realtà di grande pregio da tutta Italia, dalle Alpi alla Sicilia, proponendo ricette tradizionali e altrettante novità che saranno presentate in anteprima nel capoluogo piemontese, in quello che è ormai il più affermato appuntamento del Nord Ovest dedicato al dolce natalizio. E in più c’è il concorso che premierà il migliore panettone nelle versioni tradizionale, creativo e salato.

Piera Genta

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi