L’armonia franciacortina secondo Mosnel: in anteprima a Vinitaly i nuovi EBB e Parosé 2018

I due millesimati tornano sul mercato dopo un anno di assenza incarnando la ricerca dell'eccellenza e dell'eleganza della storica Azienda di Camignone

62

Mosnel, storica Azienda di Camignone (Brescia), presenta l’annata 2018 di Franciacorta Docg EBB Extra Brut e Franciacorta Docg Parosé Pas Dosé, vini dall’identità inconfondibile che rappresentano fedelmente lo Stile Mosnel, la cui caratteristica principale è la consapevolezza che solo il tempo, unito al lavoro votato alla qualità, può regalare autentiche emozioni. I due millesimati, che tornano sul mercato dopo un anno di assenza dovuta alla difficile annata del 2017, verranno presentati in anteprima a Vinitaly, dal 14 al 17 aprile.

EBB e Parosé sono l’incarnazione della nostra ricerca dell’eccellenza e dell’eleganza, che ci ha ispirato sin dai primi passi – dichiarano Giulio e Lucia Barzanò –. Sono vini distintivi, che esprimono tutte le peculiarità del millesimo e che negli anni sono diventati veri e propri simboli della nostra realtà”.

La vendemmia 2018 in Franciacorta è iniziata nella prima decade di agosto: dopo un 2017 cominciato con un risveglio delle vigne molto anticipato, l’anno successivo ha visto una partenza vegetativa in linea con la media storica. Il germogliamento è iniziato nei primi giorni d’aprile e, grazie alle condizioni climatiche, lo sviluppo vegetativo è proseguito linearmente fino al momento della fioritura di metà maggio. I mesi di maggio, giugno e luglio hanno registrato una media delle precipitazioni di gran lunga superiore a quella degli ultimi anni (circa 150 mm/mese), con una presenza importante di fenomeni violenti e improvvisi. Dall’ultima settimana di luglio il tempo si è stabilizzato e le temperature calde (media 27°C) hanno agevolato la maturazione delle uve.

Con l’annata 2018 Franciacorta Docg EBB Extra Brut esprime la grazia asciutta dello Chardonnay di Franciacorta, unico protagonista di questo millesimato. Nasce dal Fiore delle migliori uve Chardonnay e la fermentazione avviene esclusivamente in piccole botti di rovere. Successivamente affina nelle cantine sotterranee a contatto con i lieviti per più di 48 mesi prima del dégorgement e del dosaggio Extra Brut. Il risultato è un Franciacorta brillante e dal perlage cremoso. L’intensità della verbena e dei fiori bianchi si intreccia con sentori di mele verdi, cedro, tè verde e zenzero fresco. Nel sorso emergono note di mandorle al miele, pan brioche e pere asiatiche, circondati da una vivida traccia di scorza di agrumi. Un finale elegante e persistente, marcato da una splendente giovinezza in divenire, rende questo vino un Franciacorta di stoffa aristocratica dall’eccellente equilibrio, in cui armonia e spessore si fondono con eleganza.

Il Franciacorta Docg Parosé Pas Dosé 2018 nasce dal Fiore delle uve Chardonnay e Pinot Nero. Ciò che contraddistingue questo vino è la colorazione rosa tenue, dovuta alla lieve macerazione pellicolare del Pinot Nero. La fermentazione primaria avviene in piccole botti di rovere, che ospitano il vino per sei mesi prima dell’assemblaggio, l’imbottigliamento con lo sciroppo di tiraggio e l’accatastamento per la rifermentazione in bottiglia di oltre 48 mesi. Al naso, un bouquet vibrante di agrumi, kumquat, mandarino, melograno e bacche di ribes anticipa l’elemento speziato della pasticceria fine, rivelato solo al momento del sorso. Fresco e dalla sottile sapidità, il finale è elegante e persistente.

EBB 2018 e Parosé 2018 sono disponibili da aprile in enoteche e ristoranti a partire da 56 euro.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi