Giornale Online di EnoGastronomia

LA FIABA DI NATALE PIU’ SCINTILLANTE DELLE ALPI

Hall-Wattens (Austria). Nel cuore delle Alpi tirolesi, a pochi km dal confine del Brennero, il mercatino dell’Avvento di Hall in Tirol e installazioni luminose uniche ai Mondi di Cristallo Swarovski.

56

Dal 29 novembre 2019: Festival delle luci, la più scintillante fiaba invernale delle Alpi nei Mondi di Cristallo Swarovski.

6 dicembre 2019: arrivo di San Nicola ad Hall in Tirol.
Il Natale ha un’atmosfera particolare ad Hall in Tirol, splendida cittadina medievale che vanta 700 anni di storia della regione turistica di Hall-Wattens, a pochi chilometri dal confine del Brennero. Un calendario dell’Avvento luminoso proietta i giorni che mancano al Natale sulle facciate degli splendidi palazzi storici e tutta la città si prepara per la festa più attesa dell’anno. Le stradine del centro si riempiono di luci, stelle e decorazioni, mentre la musica rende ancora più viva l’aria di festa. Gli abitanti aprono su richiesta le porte delle loro case per ripetere una delle tradizioni più amate il Krippele schauen: mostrare i loro presepi e offrire dolci dell’Avvento agli ospiti. Poco lontano, a Wattens, la magia continua ai Mondi di Cristallo Swarovski, quest’anno ancora più splendenti nel periodo natalizio.

Dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 il Festival delle luci racconterà la fiaba invernale più scintillante delle alpi: arpe luminose producono armoniosi suoni e fanno illuminare i magici personaggi creati dal designer Tord Boontje, in un’installazione interattiva, affascinante e coinvolgente. Un paesaggio dove luci musica e milioni di cristalli interagiscono, creando un’atmosfera incantata.

Natale è la festa dei bambini e Hall in Tirol dedica loro un programma speciale. Lo Streichelzoo, lo zoo delle carezze, li aspetta per coccolare le pecorelle e le caprette e fare un giro in groppa a un simpatico pony. Un cantastorie li attende sulla scalinata della piazza principale per ascoltare tante fiabe della tradizione tirolese e partecipare a laboratori creativi, in cui potranno divertirsi a realizzare con le loro mani piccoli doni di Natale. Il 6 dicembre 2019 grande festa in centro storico con l’arrivo di San Nicola. Angeli e pastori lo accompagneranno, mentre farà il suo ingresso nel mercatino, dove terrà il tradizionale discorso e canterà le canzoni natalizie insieme ai bambini.
Un’esperienza unica e speciale è il Krippele schauen (vedere i presepi tradizionali): i cittadini di Thaur e Absam, due paesi della regione di Hall Wattens, aprono le porte delle loro abitazioni e invitano gli ospiti a vedere i loro presepi tradizionali tirolesi, offrendo loro torte e biscotti fatti in casa, accompagnati “dall’Acqua della gloria”, come si chiama scherzosamente la tipica Schnaps tirolese, dato che per il brindisi non si dice cin-cin, ma “gloria”.
Il mercatino è aperto dal 22 novembre al 24 dicembre 2019, dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 20, il sabato dalle 10 alle 20, la domenica dalle 13 alle 20, il 24 dicembre dalle 10 alle 13.

Con il Festival delle Luci,  la fiaba invernale più scintillante delle Alpi. Non appena il manto della notte si posa sul paesaggio innevato, i Mondi di Cristallo Swarovski vengono avvolti da un’atmosfera suggestiva. Una luccicante arpa luminosa, appena sfiorata dai visitatori, produce suoni armoniosi che, a loro volta, fanno illuminare gli straordinari personaggi invernali creati dal designer Tord Boontje nel parco del Gigante. La Nuvola di cristallo con i suoi 800.000 cristalli Swarovski accoglie un’installazione sonora interattiva, rivelando una straordinaria interazione di luce e cristallo. E anche lo scintillante Carousel del designer spagnolo Jaime Hayon continuerà, durante l’inverno, a girare allegramente e a creare con 15 milioni di cristalli Swarovski e la sua luce calda e splendente un’atmosfera invernale da sogno. Carla Rumler, Cultural Director Swarovski e curatrice dei Mondi di Cristallo Swarovski, sottolinea: “d’inverno, arte, design, cristallo e luce si fondono nei Mondi di Cristallo Swarovski, creando un’atmosfera che nella stagione più buia dell’anno non può essere vissuta in nessun altro luogo con la stessa intensità.”
Le giornate invernali ai Mondi di Cristallo Swarovski scaldano gli animi: si passeggia tranquillamente nel grande Parco, circondati dalle maestose alpi tirolesi, accompagnati dal fascino dei cristalli, della luce e della neve, fermandosi per una pausa golosa al Daniels Kristallwelten.

Durante il periodo dell’Avvento tanti workshop per bambini animeranno le giornate ai Mondi di Cristallo con temi sempre nuovi, dal “Potersi trasformare per una volta in un albero di Natale” a “Candele cristalline”, “Scintillanti alberi di Natale”, “Angioletti di cristallo”. Nei fine settimana dell’Avvento grandi e piccini potranno vivere nell’Atelier di cristallo il loro lato creativo e realizzare scintillanti decorazioni natalizie, che ricorderanno loro a lungo le esperienze condivise nel regno del Gigante, quando sono saliti sulla torre giochi e hanno ammirato il paesaggio invernale dall’alto, al riparo dal vento e dalle intemperie o quando sono andati a fare un giro insieme sulla nuova giostra.

Come raggiungere la Regione di Hall-Wattens
La regione di Hall-Wattens è facilmente raggiungibile dall’Italia. Tutte le maggiori città italiane sono collegate a Innsbruck con i treni delle ferrovie austriache, con offerte molto vantaggiose a partire da 29 euro. Anche per chi sceglie l’auto il tragitto non è lungo: la Regione Hall-Wattens, dista dal confine italiano (Brennero) solo 40 km.

Fonte: Ufficio Stampa

 

 

 

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi