Giornale Online di EnoGastronomia

ELBA DRINK

Concorso internazionale del bere responsabile con i cocktail dei campioni del mondo

36

Il 2 Ottobre dieci concorrenti stranieri e quaranta italiani si sfideranno a colpi di cocktail durante il XXII concorso internazionale Elba Drink. L’evento si svolgerà dalle 15 in poi nel Lounge Bar dell’Hotel Hermitage sulla spiaggia della Biodola, a Porto Ferraio. Il concorso organizzato con la collaborazione di Abi Professional, Aibes e Fib vedrà impegnati barmen e barladies nell’ideazione di un cocktail originale e a basso tenore alcolico, che non superi i 12°. Una sfida per sensibilizzare il pubblico, in particolare i giovani, a bere drink low alcohol, senza rinunciare alla qualità, al gusto e al divertimento. La manifestazione sarà presentata da Marco Giovarruscio, barman dell’Hermitage accompagnato da Valeria Altobelli e Roberta Beta, proseguirà dopocena con la dj Miriam Fecchi di Radio 102. 5 e avrà come ospite d’onore Nicola Pietrangeli considerato il più grande tennista italiano di sempre. Grande novità di quest’anno sarà lo spettacolare show del campione del mondo in carica di Dusan Janjatovic.

 Alla gara partecipano campioni di alto livello, come Dominik Wolf pluricampione austriaco e vincitore di gare internazionali, la campionessa cilena Letizia Bustina, dalla Croazia Dusan Janjatovic pluricampione croato e pluri vice campione mondiale flair, i campioni sloveni Mitja Acman e Aleksandar Stoykov, e Naim Feratovic campione del Montenegro e vincitore di gare internazionali. E ancora, dall’Austria Stefan Haneder campione austriaco e flair, Achim Sipl campione nazionale della repubblica Ceca. Tra le italiane Marina Milan, 53 anni, iscritta Aibes, che gestisce il Cocktail Bar a Pinerolo e vincitrice di concorsi a Lisbona, Parigi, Cipro e nazionale per Barman del 2018, poi “signora della Casa”, nazionale a Lady Drink, 2 medaglie per meriti Aibes Lombardia. Il vincitore di Elba Drink 2019 sarà premiato con un orologio d’oro Baume& Mercier.

L’Hotel Hermitage, 5 stelle affacciato sulla Biodola, offre villini immersi nel verde, nei 4 ristoranti si gustano piatti della tradizione elbana, le verdure biologiche dell’isola di Pianosa e i vini locali e nazionali. Per gli sportivi sono a disposizione 4 piscine, il campo da golf 9 buche, 9 campi da tennis, più la palestra. E per la bellezza e il relax c’è il centro benessere con vista mare.

Fonte: Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi