Giornale Online di EnoGastronomia

DIDACTA 2019

L'olio extravergine toscano sale in cattedra alla fiera della scuola

19

C’è anche l’olio toscano di qualità tra i protagonisti di Didacta, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, che si svolgerà a Firenze, presso la Fortezza da Basso, dal 9 all’11 ottobre 2019.

Mercoledì 9 ottobre, alle ore 9, presso la sala riunioni realizzata all’interno dello spazio regionale, l’olio extravergine toscano sarà protagonista di un educational dal titolo “L’olio extravergine di oliva, questo sconosciuto” nel corso del quale il personale regionale accompagnerà gli studenti di alcune scuole alberghiere fiorentine in un percorso di conoscenza dell’olio extravergine, che partirà dalla coltivazione degli olivi per proseguire attraverso le fasi di produzione, conservazione ed utilizzo di questo prodotto che, assieme al vino, fa della Toscana una delle regioni italiane più famose al mondo.

Al termine del seminario gli studenti potranno divertirsi ad effettuare una seduta di “assaggio guidato” di alcuni oli extravergini DOP e IGP che fanno parte della Selezione regionale della campagna olearia 2018/2019, e che cioè rappresentano gli ambasciatori nel mondo dell’olio toscano. Si tratta di 47 oli extravergine di oliva DOP e IGP, provenienti da tutta la Toscana, e che rappresentano le quattro DOP toscane dell’olio: Chianti Classico, Lucca, Seggiano, Terre di Siena oltre all’IGP Toscano.
L’olio si farà assaggiare e conoscere per alimentare nei futuri chef il suo utilizzo per la preparazione dei piatti che potranno nascere dalla loro fantasia.
Ma la presentazione dell’olio extravergine toscano in questa iniziativa nazionale dedicata all’istruzione avrà anche il compito di sostenere in tutti gli ambiti il valore di una alimentazione sana, genuina e di qualità.

Dal pomeriggio del 9 ottobre e nei giorni seguenti, sempre all’interno dello spazio regionale, sarà presente una postazione dove il personale regionale presenterà la “Selezione” agli ospiti che visiteranno lo stand, in collaborazione al Consorzio del Pane Toscano DOP che avrà, a sua volta, una propria postazione ovviamente accanto a quella della “Selezione”, per confermare, se ce ne fosse la necessità, che non c’è nulla di più sano di un piatto con “pane e olio”.
Tutte queste attività sono state volute e organizzate dall’assessorato regionale all’agricoltura in collaborazione con l’assessorato regionale all’Istruzione.

Al termine di Didacta, gli educational sull’olio extravergine proseguiranno, in via sperimentale, in alcune Scuole Alberghiere toscane, in particolare a Rosignano Solvay, Piombino e Lucca.

Fonte: Ufficio Stampa

 

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi