50 ANNI DI STORIA DEL VINO VICENTINO A GUSTUS 2023

Ottima affluenza alla due giorni dedicata ai vini delle Doc Colli Berici, Vicenza e Gambellara. Grande apprezzamento del pubblico per le masterclass organizzate dal Consorzio

31

Sabato 7 e domenica 8 ottobre, al Conservatorio di musica “Arrigo Pedrollo” di Vicenza, i vini delle Doc Colli Berici, Vicenza e Gambellara sono stati i protagonisti indiscussi della tredicesima edizione di Gustus – Vini e Sapori di Vicenza. L’evento dedicato alla scoperta dei vini delle tre denominazioni ha raccolto un buon successo con una partecipazione di 1300 wine lover, che hanno avuto l’opportunità di assaggiare oltre 120 etichette da 30 produttori selezionati.

“Guardare ai risultati ottenuti quest’anno con Gustus è una grandissima soddisfazione – afferma Giovanni Ponchia, direttore del Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza –. Questa edizione è stata l’occasione perfetta per celebrare i cinquant’anni della Doc Colli Berici grazie a degustazioni che hanno narrato la sua storia. Abbiamo osservato con piacere la curiosità del pubblico per i vini di lungo invecchiamento dei Colli Berici e il crescente entusiasmo verso i vini di Gambellara e della provincia di Vicenza”.

Durante la due giorni, gli amanti del vino hanno potuto approfondire la conoscenza del mondo enologico partecipando a due masterclassColli Berici Vintage, tenutasi nella giornata di sabato, è stata condotta dallo storico curatore della Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso Gianni Fabrizio ed è stata suddivisa in due parti: la prima ha visto la degustazione di quattro vini da antichi vitigni vicentini selezionati dall’associazione G.R.A.S.P.O.: la gambugliana, la cenerente, l’uva gatta e la corbina. La seconda parte ha invece evidenziato la longevità dei vini rossi dei Colli Berici con la degustazione di quattro vecchie annate: Merlot Doc Colli Berici Campo del Lago 1992, Cabernet Doc Colli Berici Rive Rosse 1991, Cabernet Doc Colli Berici Rive Rosse 1974 e Merlot Doc Colli Berici Campo del Lago 1973. A tal proposito, il Presidente del Consorzio Colli Berici e Vicenza, Silvio Dani, sottolinea: “Questi vini hanno saputo durare fino a 50 anni a dimostrazione dell’alta vocazione qualitativa del territorio della Doc Colli Berici che, grazie alla combinazione di suolo, giaciture, clima, passione e professionalità, riesce a ottenere vini di alto profilo, non ancora conosciuti purtroppo al grande pubblico”.

La masterclass L’oro del Gambellara si è svolta nella giornata di domenica guidata dal degustatore professionista, wine writer e documentarista Massimo Zanichelli. L’approfondimento sui vini dolci di Gambellara ha visto l’assaggio di cinque Recioti di Gambellara DOCG e due Vinsanti di Gambellara, fino all’annata 2007.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi