Vinitaly 2014, il giorno dopo

Vinitaly 2014, il giorno dopo

Editoriali

Il Vinitaly delle prime volte: la prima volta che in 48 anni interviene un Presidente del Consiglio;

Il Vinitaly delle prime volte: la prima volta che in 48 anni interviene un Presidente del Consiglio; tre ministri tra…

More...
Tappo in oro e diamanti per un tesoro di vino

Tappo in oro e diamanti per un tesoro di vino

Curiosità

Progettato a Vicenza il tappo più costoso al mondo, del valore che si avvicina ai 40 mila euro,

Progettato a Vicenza il tappo più costoso al mondo, del valore che si avvicina ai 40 mila euro, nasce dall’esperienza…

More...
A piedi, in bicicletta, in navigazione

A piedi, in bicicletta, in navigazione

Viaggi e scoperte

Sono i tre modi per prendere parte alle escursioni "Terre del Mincio",

Sono i tre modi per prendere parte alle escursioni "Terre del Mincio", una ventina di appuntamenti gratuiti per esplorare i…

More...
Il panino dalle nobili origini

Il panino dalle nobili origini

Curiosità

Chi sbocconcella un gustoso panino imbottito lavorando indefessamente alla scrivania,

Chi sbocconcella un gustoso panino imbottito lavorando indefessamente alla scrivania, sì da non interrompere il lavoro con una pausa pranzo,…

More...
Lavoratori ortofrutticoli a rischio di danni biologici

Lavoratori ortofrutticoli a rischio di danni biologici

Reportage

Non è bella la notizia rimbalzata dal Veneto in occasione di alcuni eventi promossi

Non è bella la notizia rimbalzata dal Veneto in occasione di alcuni eventi promossi nel mese di marzo nell’ambito della…

More...
Carte in tavola

Carte in tavola

Viaggi e scoperte

Ideata e curata da Gianfranco Schialvino e Adriano Benzi e realizzata in collaborazione

Ideata e curata da Gianfranco Schialvino e Adriano Benzi e realizzata in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense con il…

More...
Paris Food Trip 2014

Paris Food Trip 2014

Attualità

Tribugolosa, sito di cucina italiano del gruppo Webedia, organizza in collaborazione con 750

Tribugolosa, sito di cucina italiano del gruppo Webedia, organizza in collaborazione con 750 grammes France, il Paris Food Trip, primo…

More...
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2013 JoomlaWorks Ltd.
Home

Non è bella la notizia rimbalzata dal Veneto in occasione di alcuni eventi promossi nel mese di marzo nell’ambito della “Settimana europea senza pesticidi” e di un incontro organizzato da Cantina Valpolicella Negrar e Terra Viva Verona per il ciclo di appuntamenti “Una viticoltura più attenta e rispettosa dell'ambiente”.

Una gita in Franciacorta

Se vi capita di fare l’autostrada Venezia Milano, potreste uscire a  Rovato e dirigervi verso Cazzago San Martino, nel paese di Cazzago dovete cercare l’azienda Tenuta Ambrosini, li siete in famiglia.

Pasqua: l'abbinamento giusto per ogni uovo!

Uova di cioccolato e vino: la combinazione non sempre è facile, ma proprio per questo può essere ancora più entusiasmante da studiare e curiosa da degustare!

Un aspetto fondamentale da considerare è la tipologia di cioccolato impiegato per la realizzazione dell’uovo: le caratteristiche sensoriali, infatti, possono variare molto in funzione delle diverse concentrazioni di zucchero, burro di cacao, latte, nocciola ed eventuali altri ingredienti aromatizzanti.

La tendenza amarognola del cioccolato, a volte molto accentuata, può rappresentare un grande ostacolo, per questo l’elemento fondamentale da ricercare è una notevole morbidezza della bevanda in abbinamento. La succulenza del cioccolato e la grassezza conferita dal burro di cacao, vengono equilibrate da una elevata alcolicità. Altro aspetto a cui bisogna porre attenzione è un giusto rapporto della persistenza gusto - olfattiva dei due alimenti, che devono bilanciarsi adeguatamente.

Il matrimonio tra cioccolato e vino non sempre è ottimale, spesso l’equilibrio migliore si raggiunge nell’abbinamento con un liquore o un distillato. Se il cioccolato, seppur fondente, non contiene percentuali di cacao particolarmente elevate, con tannicità non particolarmente spinta, la scelta può ricadere su vini passiti, liquorosi o aromatizzati di grande struttura, morbidezza e persistenza gustativa.

Il cioccolato bianco è molto dolce, ma non presenta la prorompente aromaticità del cioccolato a base di cacao. Al gusto risulta, quindi, molto più delicato, per cui l’abbinamento con l’Erbaluce di Caluso, l’Alto Adige Moscato Giallo, il Moscato di Trani e il Recioto di Soave può risultare armonico.

Nel cioccolato al latte, il carattere del cacao è nettamente più espresso: Malvasia delle Lipari, Vin Santo Toscano, Aleatico di Gradoli, Vernaccia di Oristano, Porto Bianco possono rappresentare delle proposte adeguate.

L’abbinamento si complica se il cioccolato è fondente!

Se la percentuale di cacao è relativamente bassa e il cioccolato risulta al palato ancora piuttosto delicato, si può scegliere un Barolo Chinato, un Ala Liquorvino Amarascato, oppure qualche distillato di buona morbidezza quale il Calvados invecchiato, o liquori come Aurum o Grand Marnier.

Infine, se il cioccolato inasprisce ulteriormente la propria astringenza e persistenza, si può trovare un giusto abbinamento con un Porto Tawny, uno Sherry Pedro Ximénez o un Madera Malmsey, oppure un distillato morbido e corposo quale un Rum molto invecchiato.

 

Insomma…Buona Pasqua e buon appetito!

di Massimo Prandi

Progettato a Vicenza il tappo più costoso al mondo, del valore che si avvicina ai 40 mila euro, nasce dall’esperienza dell’azienda Labrenta, che da oltre 40 anni produce chiusure per il beverage, e dalle sapienti mani dei gioiellieri Peroni & Parise, rappresentanti della tradizione orafa che ha fatto la storia di questo angolo del Veneto. 

Diodoros – il Vino della Valle dei Templi

E’ stato presentato a Verona "Diodoros Il vino della Valle", il primo importante e significativo risultato del "Progetto Diodoros", voluto dall'Autorità del Parco della Valle, in collaborazione con le strutture produttive del territorio, per riprendere la coltivazione nelle aree demaniali del Parco della Valle deiTempli. Il vino nasce dalla convenzione tra l’ente parco e la cantina CVA Canicattì impegnata da oltre quarant’anni a mettere in luce con le sue etichette la tradizione viticola dell’agro agrigentino che esprime il meglio delle sue potenzialità con i vitigni autoctoni siciliani.

Ambassador del progetto "WE-Women for Expo”

Gaetana Jacono, imprenditrice dei vini Valle dell’Acate, è stata nominata Ambassador di "WE-Women for Expo", un progetto di Expo Milano 2015 in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

10 anni di Grandi Marchi

"In dieci anni di attività comune abbiamo percorso quasi 800mila chilometri per promuovere il vino italiano nel mondo. È come se fossimo andati 2 volte sulla luna, ma siamo convinti che ne sia valsa la pena e consapevoli che altrettanti ne percorreremo nei prossimi anni, perché il vino è un prodotto sempre più globale ed è giusto che sia raccontato in prima persona da chi lo produce da secoli".

La Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico, il più importante evento business italiano dedicato al settore, si terrà a Novara, dal 15 al 18 maggio. Dopo le passate edizioni a Torino e sulle colline candidate a diventare Patrimonio Unesco di Langhe, Roero e Monferrato, quest’anno la Borsa dedicata ai turisti gourmand farà tappa sulle colline novaresi, con l’obiettivo di valorizzare l’enogastronomica regionale e in particolare la filiera del riso, anche in funzione del prossimo appuntamento di Expo 2015 quale opportunità di sviluppo turistico del Piemonte.

A piedi, in bicicletta, in navigazione

Sono i tre modi per prendere parte alle escursioni "Terre del Mincio", una ventina di appuntamenti gratuiti per esplorare i territori mantovani delle sponde del Mincio, da aprile e luglio. Il programma degli eventi è promosso dal Parco del Mincio in collaborazione con il Gal Colline Moreniche del Garda nell’ambito del progetto "Scrigni di natura sui colli morenici del Garda" e include anche le escursioni che il Parco realizza per il progetto "Miti e delizie delle Terre di Mezzo" co-finanziato da Fondazione Cariplo.

Carte in tavola

Ideata e curata da Gianfranco Schialvino e Adriano Benzi e realizzata in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Braidense con il patrocinio dell’Accademia Italiana della Cucina e del Comitato Scientifico Internazionale per EXPO 2015 del Comune di Milano.

Partecipanti Concorso Packaging
Concorso Packaging

Leggi il regolamento

icona newsletter

Registra la tua Azienda

Per registrare gratuitamente la tua Azienda clicca qui

REGISTRATI

Servizi a Pagamento

Vuoi aumentare la tua visibilità? Scopri i servizi di OVP

CONTINUA