28 MAGGIO, GIORNATA MONDIALE DELL’HAMBURGER

Classico, innovativo o ricercato, il panino più famoso del mondo si sposa bene con vini, distillati e cocktail: per celebrarlo ecco i suggerimenti dei sommelier dell’enoteca digitale italiana.

143

L’hamburger si adatta a qualsiasi circostanza, cucina o esigenza nutrizionale. È un piatto immancabile sulle tavole di tutto il mondo, amato da bambini, giovani, adulti e anziani. Un alimento trasversale, quasi dalla “funzione sociale”, perché si trasforma facilmente: è indispensabile quando si ha bisogno di proteine, ma si dispone di budget ridotti per fare la spesa; è un comfort food, quando si ha bisogno di allegria e i bambini lo associano ai compleanni e alle altre celebrazioni in cui ci si ritrova e si fa festa con amici e parenti. Diventa un cibo raffinato e una delicatezza quando a interpretarlo sono gli chef che lo declinano nelle versioni di Chianina, Fassona, Scottona o Kobe. O ancora un piatto a sorpresa quando si invitano gli amici a cena.

Questo alimento indispensabile e senza frontiere, ogni anno, ha il suo giorno di celebrazioni: il 28 maggio, quando ovunque i suoi estimatori festeggiano la Giornata Mondiale dell’Hamburger. In Italia, che lo si chiami polpetta, svizzera o medaglione, compare spesso sulla tavola di casa e nei menu dei ristoranti. Anzi è rappresentato nelle più disparate versioni: oltre a quelle tradizionali a base di carne, anche di pesce e verdure come vuole la tradizione culinaria mediterranea.

Nel giorno per eccellenza di questo piacere della tavola, ma anche per tutte quelle occasioni di consumo a venire, che sia in versione gourmet o pop, i sommelier dell’enoteca online VINO75.com dedicano all’hamburger di carne degli abbinamenti speciali e insoliti:

· L’Hamburger Pop (o meglio la versione tradizionale) si sposa felicemente con il Lambrusco, il Chianti o la Barbera. Un sodalizio fantastico per chi ama concedersi momenti di piacere puro, magari davanti a un buon film. Il Lambrusco è un vino molto conosciuto in America che, in passato, veniva percepito più come una cola italiana. L’ambientazione perfetta è quella in stile Drive-in. Per chi invece osa sapori più forti l’Hamburger Pop con l’aggiunta di bacon è ottimo anche gustato con il Tennessee whiskey.

· Per un Hamburger Gourmet si suggerisce l’accostamento con del Pinot Nero, un Margarita, o il Cocktail Boulevardier. L’abbinamento è dedicato a chi predilige gusti delicati, eleganti, a chi ama sperimentare con gli accostamenti vino-cibo. Ideale per un’ambientazione e una cena ricercate.

· L’Hamburger di Chianina è perfetto accompagnato da un Nobile di Montepulciano. Un binomio pensato per chi predilige gusti decisi, sapori forti, e abbinamenti rigorosamente locali. L’ambientazione suggerita è agreste, un po’ vintage, magari protagonista di una cena o un pranzo con tovaglia a quadri, perfetta per la campagna, per un picnic all’aperto, ma anche per pranzare in giardino, sul balcone o nella cucina di casa.

Per creare nuovi abbinamenti, il Sommelier Virtuale di VINO75, può consigliarne di altri, scelti tra un catalogo di oltre 4.000 etichette di vini e distillati, di più di 1.000 cantine italiane e internazionali. E se non si ha dimestichezza con i cocktail, la sezione dedicata di VINO75 corre in soccorso con le ricette e l’elenco degli ingredienti dei drink.

Fonte: Ufficio stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi