Giornale Online di EnoGastronomia

PASQUA 2020: PASTICCERIA FILIPPI PORTA GLI AUGURI ANCHE AI PARENTI LONTANI

Grazie al nuovo e-commerce sarà possibile far giungere direttamente nelle case di amici e familiari una colomba pasquale con un augurio personalizzato

58

Pasticceria Filippi di Zanè (Vicenza) lancia nel suo nuovo e-commerce la possibilità di regalare ai propri cari una colomba insieme a un augurio speciale. Si potrà infatti allegare un messaggio di auguri per amici o parenti, un disegno per i nonni da parte dei nipoti o un saluto personalizzato che la Pasticceria stamperà e consegnerà direttamente a casa in tutta Italia. Un piccolo gesto che, unito al sapore genuino e al profumo di tradizioni delle colombe Filippi, potrà portare in tavola la gioia della Pasqua e il calore dei propri cari anche ora che si è lontani.
“La speranza è che per Pasqua le famiglie possano tornare a riunirsi – commenta Andrea Filippi, titolare della Pasticceria con il fratello Lorenzo – ma se così malauguratamente non fosse, abbiamo pensato ad un modo per far sentire le persone più vicine. Ricevere un dono inaspettato, un dolce da portare in tavola unito ad un augurio sincero, è un modo per vivere le nostre tradizioni e sentirci vicini anche in un momento così complicato”. Ogni colomba sarà inoltre accompagnata da una cartolina dove è spiegato cosa significa essere una Benefit Corporation, come la Pasticceria Filippi, ovvero un’azienda che va oltre l’obiettivo del profitto e si impegna per avere un impatto positivo verso i dipendenti, le comunità in cui opera e l’ambiente. Sul retro il disegno di un arcobaleno e la scrittà Andrà tutto bene.
Le colombe Filippi sono realizzate con pasta madre ottenuta dal lievito naturale tenuto in vita e rinfrescato di giorno in giorno dal 1972, quando nacque la Pasticceria, e materie prime di ottima qualità e accuratamente selezionate. I prodotti Filippi sono acquistabili nel sito www.pasticceriafilippi.it/it/e_prod. Con consegna in tutta Italia, gratuita per ordini sopra i 49 euro.

Ufficio stampa:

Anna Sperotto

Martina Lucchin

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi