Giornale Online di EnoGastronomia

LA GESTUALITÀ DEL CAFFÈ NELLA ESPRESSO SPEAKS ITALIAN COLLECTION TRUCILLO

Si ispira al “Supplemento al dizionario italiano”, iconica opera del più eclettico artista-designer italiano Bruno Munari, la collection "Espresso Speaks Italian" di Caffè Trucillo, storica torrefazione di Salerno, che celebra nel 2020 il suo 70° anniversario.

117

Così come l’opera di Munari reinterpreta l’Italia e gli Italiani attraverso la loro tipica propensione ad esprimersi con i gesti, a volte più eloquenti delle parole, allo stesso modo la collection “Espresso Speaks Italian” di Trucillo celebra il linguaggio delle mani che si esprime nel rito della preparazione dell’espresso, fatto anch’esso di una gestualità tipicamente italiana, ricca di passione, autenticità e generosità, che grazie alla diffusione dell’espresso nel mondo ha ormai raggiunto una dimensione internazionale. La stessa dimensione che fa di Trucillo un vero e proprio ambasciatore della qualità. Da tre generazioni la famiglia Trucillo è dedita al caffè d’eccellenza, un’attività che da piccola bottega è cresciuta grazie al costante apprezzamento del pubblico, che sempre più numeroso chiedeva a Trucillo le sue ottime miscele, fino a diventare una pmi di eccellenza con uno stabilimento all’avanguardia, e soprattutto presente nei locali più prestigiosi in 40 Paesi del mondo.
Per questo il linguaggio dei gesti è parso il più universale, la sintesi della gestualità del caffè, così italiana e così autentica. È nata così la collezione di 6 tazzine, acquistabile unicamente sullo shop online di trucillo.it, decorate con altrettanti gesti dal messaggio chiaro: “che vuoi?”, “finito”, “mi piace”, “perfetto”, “poco poco” e “scongiuro”.
Munari, nel suo particolare dizionario, ne aveva identificati ben 250!
Le stesse immagini che decorano le tazze sono diventate pannelli artistici esposti anche nei Trucillo Coffee Shop di Dubai, l’avamposto negli Emirates della firma salernitana del caffè. Il primo è aperto dal 2019 ad Al Seef, quartiere in cui tradizioni e modernità si incontrano, cuore culturale e storico della capitale degli Emirati. Luogo dal fascino unico dove, nel corso di una passeggiata culturale nel bel mezzo di una scena tipica della vita di quartiere, tutto ad un tratto ci s’imbatte in un simbolo tutto italiano, il caffè espresso firmato Trucillo, ospitato in un edificio tipico della zona, integrandosi perfettamente nella sua tipicità. Altre due aperture sono previste nel 2020 nella prestigiosa sede del WTO di Dubai e nel Nakheel Mall sull’isola di Palm Jumeira.

Fonte: Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi