Giornale Online di EnoGastronomia

DANILO PELLICCIA E L’ALGA SPIRULINA

Danilo Pelliccia, patron de i “Du’ Cesari”, in collaborazione con il Pastificio Bolognese della famiglia Muzzarelli, è il primo Chef a Torino a utilizzare l’alga Spirulina nelle sue ricette.

96

Danilo Pelliccia, patron de i “Du’ Cesari”, in collaborazione con il Pastificio Bolognese della famiglia Muzzarelli, è il primo Chef a Torino a utilizzare l’alga Spirulina nelle sue ricette.

In particolare, nel suo famoso ristorante, tempio della cucina romana, si possono gustare i tonnarelli artigianali, appositamente realizzati in esclusiva per Danilo, conditi con la stracciatella di bufala. È un piatto che si caratterizza per la sua consistenza corposa da un lato e per il suo sapore molto delicato dall’altro.

L’intuizione dello Chef ha infatti permesso di integrare fibre e proteine vegetali in una ricetta tradizionale ma anche innovativa: l’alga Spirulina è un vero e proprio superfood benefico per la salute in quanto proteica e ricca di clorofilla e di antiossidanti. È utile per il sistema immunitario, è antiossidante e immunostimolante. Fa bene alla vista, al sistema nervoso, al cuore e remineralizza le ossa.

Prossimamente, presso i Du’Cesari si potranno assaggiare una selezione di formaggi e le friselle sempre a base di questa preziosa alga.

Fonte: Ufficio Stampa

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi